Home Cronaca Anzio, movida violenta: aggredito mentre è insieme agli amici in un pub

Anzio, movida violenta: aggredito mentre è insieme agli amici in un pub

1122
0

Nonostante l’estate sia agli sgoccioli, non cessano episodi di violenza nella zona del centro di Anzio. Dove la movida nelle ultime ore è tornata a registrare un fatto di cronaca. La scorsa notte un ragazzo di 19 anni di Anzio è stato infatti aggredito a pugni da un 23 enne. È accaduto in un pub lungo via del porto Neroniano, in pieno centro cittadino. Il giovane era seduto con degli amici ai tavoli del locale, quando è stato avvicinato da un 23 enne che conosceva di vista. Quest’ultimo gli ha chiesto di seguirlo perché doveva parlargli; non appena il diciannovenne si è alzato dalla sedia è stato raggiunto da un pugno sul volto. In quel preciso momento è scoppiata una vera e propria rissa tra gli amici del ragazzo aggredito e altri giovani che invece facevano parte della comitiva dell’aggressore. Sono stati minuti di vero caos con tavoli e sedie volati via. Alla fine i giovani che erano con l’aggressore si sono dileguati. Il ragazzo ferito si è recato all’ospedale di Anzio dove i medici lo hanno sottoposto ad esami radiografici. In via del Porto Neroniano sono intervenuti i carabinieri.

Le cause dell’aggressione sembrano riconducibili ad una sorta di spedizione punitiva per motivi sentimentali: l’aggressore è infatti amico del fidanzato di una ragazzina che fino ad alcuni mesi fa stava insieme al diciannovenne aggredito.