Home Cronaca Il commissario Strati sblocca i concorsi al Comune: previste 14 assunzioni

Il commissario Strati sblocca i concorsi al Comune: previste 14 assunzioni

243
0

Il comune di Nettuno ha adottato i provvedimenti che sbloccano le procedure dei nuovi concorsi per l’assunzione di personale. Il Commissario prefettizio Bruno Strati ha infatti recepito le novità normative che riguardano la semplificazione dell’accesso al pubblico impiego con la modifica del regolamento degli uffici e dei servizi ed ha predisposto il nuovo piano assunzionale che sarà ora verificato dai Revisori dei Conti.

Le misure adottate sbloccano le procedure concorsuali e consentiranno l’adozione dei nuovi bandi che saranno pubblicati entro settembre. I concorsi riguarderanno tutte le figure professionali e consentiranno di assumere quattordici unità di personale, tra tecnici, operatori di polizia locale, assistenti sociali e amministrativi. Al Comune le ultime assunzioni attraverso concorsi erano state fatte durante l’amministrazione comunale 5 Stelle.

Dopo quattro anni il Comune di Nettuno ricomincia finalmente ad assumere – spiega il vice Prefetto Strati – abbiamo recepito le nuove norme in materia di semplificazione delle procedure concorsuali in modo da poter avviare i concorsi. Impiegheremo il nuovo personale nella realizzazione di progetti legati al Pnrr e delle altre opere pubbliche, nel servizio di vigilanza della città e negli uffici che sono maggiormente in sofferenza a causa della grave carenza di organico registrata negli ultimi anni. Tante sono le iniziative messe in campo su molti settori – aggiunge il commissario prefettizio – e con queste nuove unità potremo portarle avanti e a termine“.