Home Cronaca Tensione dopo l’omicidio: la polizia presidia il pronto soccorso

Tensione dopo l’omicidio: la polizia presidia il pronto soccorso

1841
0

Due squadre del reparto mobile della polizia stanno presidiando sia il piazzale del commissariato di Anzio che il pronto soccorso dell’ospedale “Riuniti”. Si taglia a fette la tensione tra il commissariato e l’ospedale dopo l’accoltellamento mortale della scorsa notte del 25enne di Aprilia Leonardo Muratovic. A far salire la tensione è stato il gesto del padre del ragazzo che ha accoltellato davanti al commissariato due bodyguard del locale la Bodeguita. I due uomini della sicurezza avevano appena rilasciato la loro testimonianza quando, appena usciti dalla porta d’ingresso, sono stati aggrediti e accoltellati dal papà del giovane. Uno dei due ha riportato ferite molto gravi ed è stato sottoposto ad intervento chirurgico. La situazione è talmente tesa che sono arrivate da Roma due squadre del reparto mobile che stanno presidiando sia il piazzale del commissariato di Anzio che il pronto soccorso dell’ospedale “Riuniti”.