Home In evidenza Nettuno: cade la maggioranza, sciolto il consiglio

Nettuno: cade la maggioranza, sciolto il consiglio

2511
0

E’ ufficialmente finita l’esperienza di Alessandro Coppola alla guida della città di Nettuno. Nel consiglio comunale odierno il gruppo di governo non ha trovato i voti necessari alla votazione del rendiconto finanziario, con la conseguente caduta automatica della consiliatura. Soltanto dieci i voti favorevoli, contro altrettanti dell’opposizione. Alla maggioranza sono mancati gli assensi del gruppo di Fratelli d’Italia, composto da Genesio D’Angeli, Giuseppe Barraco e Lina Anguelova, e dei consiglieri Luca Ranucci e Antonio Biccari.

Termina così dopo tre anni l’esperienza del centrodestra alla guida della città, che nei prossimi giorni sarà affidata a un commissario prefettizio che avrà il compito di gestire l’ordinaria amministrazione e traghettare il Comune verso le prossime elezioni.