Home In evidenza Nettuno, Coppola ritira le dimissioni ma ancora non ha i numeri per...

Nettuno, Coppola ritira le dimissioni ma ancora non ha i numeri per governare

560
0

Il sindaco di Nettuno Alessandro Coppola ha ritirato le proprie dimissioni che sarebbero diventate effettive nella giornata di domani. Si tratta di un ultimo tentativo di salvare l’amministrazione comunale dopo l’addio, ufficializzato qualche settimana fa, del gruppo di Fratelli d’Italia, dalla coalizione di governo. Lo ha appena comunicato il primo cittadino durante il consiglio comunale odierno, parlando di possibilità di continuare l’attività amministrativa.

Ora dovrà affrontare il primo scoglio del voto sul bilancio e successivamente quello della mozione di sfiducia presentato dalla minoranza. In queste occasioni si verificherà se ha veramente i numeri per poter governare e proseguire con l’esperienza alla guida della città, visto che a seguito delle sue dichiarazioni, dopo un intervento del capogruppo di Forza Italia la maggioranza ha deciso di lasciare l’aula “fino a quando non ci sarà un chiarimento definitivo“. Tra gli scranni del centrodestra resta il solo Mario Esposito (erano in otto i presenti dei gruppi di maggioranza, nove tra quelli di opposizione) e quindi non c’è al momento il numero legale per poter procedere con le votazioni nella seduta di prima convocazione.