Home Cronaca Anzio, slitta ancora inaugurazione del palazzetto: sbotta il delegato allo sport Millaci

Anzio, slitta ancora inaugurazione del palazzetto: sbotta il delegato allo sport Millaci

476
0

Massimo Millaci, delegato allo sport del Comune di Anzio, sbotta sul nuovo rinvio dell’inaugurazione del palazzetto dello sport di Anzio che era stata fissata per il 31 maggio e che è stata spostata a metà giugno.

Nella giornata di ieri Millaci ha avuto infatti un duro faccia a faccia con il dirigente dell’area patrimonio Walter Dell’Accio, proprio sul ritardo dei lavori. Tanto è vero che si era sparsa la voce addirittura di un “contatto“ tra i due.

“Nessuno ha messo le mani addosso a nessuno e mi dispiace che si dica questo – precisa Millaci – Mi sono recato al palazzetto dello sport con il dirigente e un’altra persona e quando ho verificato che c’erano ancora dei ritardi sul completamento dei lavori sono sbottato, alzando la voce e spiegando che dovevamo terminare rapidamente i lavori per inaugurare l’impianto. Sono stati pochi secondi di tensione con il dirigente che, devo dire, ha capito il mio stato d’animo, spiegandomi che lui ha molte incombenze e che non riesce a seguirle tutte. Ci siamo lasciati con l’impegno di stringere i tempi per fare in modo che le società sportive di Anzio possano avere finalmente il loro palazzetto dello sport. E’ quasi un anno – continua il delegato allo Sport – che cerchiamo di inaugurare l’impianto, ma, non si vede la luce. Una situazione, devo essere onesto, che mi ha veramente disturbato perché si tratta di un impegno che abbiamo preso come amministrazione comunale; per quanto mi riguarda ho chiuso con la politica e l’inaugurazione del palazzetto è l’obiettivo al quale tengo di più. Speriamo non ci siano ulteriori intoppi“.
Ma intanto l’inaugurazione che doveva essere fissata per il 31 maggio è stata spostata a metà giugno. Vedremo.