Home Cronaca Nettuno, investito da un’auto pirata mentre era sul monopattino: gravissimo trentenne

Nettuno, investito da un’auto pirata mentre era sul monopattino: gravissimo trentenne

840
0

È ricoverato in prognosi riservata all’ospedale di Anzio un cittadino bulgaro trentenne, residente a Nettuno, che questa mattina, intorno alle 11:30, mentre era alla guida di un monopattino, è stato investito lungo via Acciarella all’altezza dell’incrocio con via Val Camonica. Travolto da un’auto pirata, è stato sbalzato sull’asfalto, mentre il monopattino è finito nella cunetta. Il primo a prestare soccorso è stato un turista tedesco di passaggio che è anche paramedico; sul posto sono intervenuti gli operatori del 118 che hanno stabilizzato l’uomo e lo hanno trasferito all’ospedale di Anzio dove è stato ricoverato in prognosi riservata; per la gravità dei traumi si sta pensando di trasferirlo all’ospedale romano San Camillo. Sul posto anche gli uomini della Polizia locale di Nettuno che hanno eseguito i rilievi. La dinamica dell’incidente e anche alcune testimonianze hanno consentito di accertare che il cittadino bulgaro è stato travolto da un’auto pirata che dopo l’incidente non si è fermata. Oltre alle testimonianze, la polizia locale sta acquisendo anche le telecamere di controllo della zona per avere elementi utili a risalire al pirata della strada.