Home In evidenza Il Pd di Anzio: “Pronti al confronto, il nostro avversario è la...

Il Pd di Anzio: “Pronti al confronto, il nostro avversario è la destra di De Angelis”

95
0
CONDIVIDI
Il nuovo segretario del Partito Democratico di Anzio Luigi Visalli
Bergami IMMOBILIARE

All’interno della minoranza ad Anzio continua il botta e risposta sulla procedura di convocazione del consiglio comunale per chiedere le dimissioni del sindaco di Anzio Candido De Angelis. E il Pd torna ad intervenire.
Ribadiamo di essere pronti al confronto con il Movimento 5 Stelle e il suo gruppo consiliare, il nostro avversario è la destra di De Angelis, oggetto nelle ultime settimane della Commissione d’accesso, non chi è all’opposizione“. Lo affermano in una nota il segretario del Pd di Anzio, Luigi Visalli, e la consigliera comunale Lina Giannino, all’indomani della presa di posizione dei 5Stelle sulla vicenda convocazione del consiglio o mozione di sfiducia.
I fatti – continuano – dimostrano che la nostra collaborazione per un’opposizione comune è stata sempre totale e collaborativa. Vogliamo ricordare che la convocazione del consiglio comunale, per fare chiarezza sulle ultime gravissime vicende, non è ostativa della mozione di sfiducia predisposta e pertanto possono essere sottoscritte entrambe la iniziative perché non in conflitto, anzi assolutamente convergenti.
In ultimo vogliamo sottolineare che le bandierine o i primi della classe non sono nella nostra tradizione e quindi ciò deve valere anche per gli altri“.