Home Lifestyle Salute e Benessere. 7 consigli del nutrizionista per restare in forma

Salute e Benessere. 7 consigli del nutrizionista per restare in forma

34
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Avere un comportamento corretto a tavola e seguire determinate regole base è un ottimo modo per mantenersi in forma e avere una dieta sana.

Per facilitare queste operazioni che consentono di migliorare lo stato di salute, ma anche per mettere in evidenza quanto sia più semplice di come appaia, ecco 7 consigli del nutrizionista per restare in forma.

Mantenere sempre un’idratazione corretta

Questa è la prima regola da seguire, fondamentale ma altrettanto semplice. Bere 2 litri/2 litri e mezzo di acqua al giorno consente di evitare la formazione di pelle a buccia d’arancia e previene la ritenzione idrica.

 

 

Soprattutto durante l’estate, gli allenamenti e lo sport, l’idratazione è necessaria per abbassare la temperatura corporea, per questo è importante sia per le prestazioni atletiche che per il benessere dell’organismo.

Equilibrare i nutrienti e mangiare sano

Per una dieta sana bisogna tenere presente che tutti i nutrienti devono essere presenti nel piano alimentare. È possibile scegliere anche integratori naturali su siti come HSN Store, l’importante è bilanciare proteine, carboidrati, vitamine, grassi, colesterolo buono e omega. Mangiare sano è il miglior modo per mantenersi in forma senza dover ricorrere a diete ferree.

Non dare troppo peso alla bilancia

Proprio così, la bilancia potrebbe essere il miglior nemico in una dieta o quando si vuole semplicemente migliorare lo stato fisico. Non c’è bisogno di pesarsi ogni giorno e se per una settimana non si ottengono i risultati sperati non bisogna scoraggiarsi. La costanza è la migliore amica della dieta.

Praticare sport o fitness

Iscriversi in palestra, praticare uno sport, oppure semplicemente concedersi una passeggiata di 30 – 45 minuti al giorno, sono tutti validi metodi per rimanere in forma e smaltire le calorie in eccesso. Inoltre, l’attività fisica migliora il metabolismo, ma non è importante fare tanta fatica, basta evitare una vita troppo sedentaria.

Durante la dieta concedersi ogni settimana un giorno di riposo

Questo è il consiglio che qualsiasi nutrizionista dà ai suoi pazienti, a chi segue una dieta e chi vuole semplicemente mantenere un regime alimentare sano: una volta alla settimana è possibile fare uno strappo alla regola, quindi concedersi una pizza, un kebab, una birra o un cocktail.

Evitare cibi industriali e comportamenti sbagliati

I cibi industriali come merendine, dolci confezionati, pancarrè, persino succhi di frutta, bevande gassate e ortaggi, verdure, pesce e carni surgelate, sono tutti acerrimi nemici di una sana alimentazione.

Evitare questi alimenti carichi di conservanti e sostanze chimiche, eliminare l’alcol e il fumo e tutti i cibi carichi di zuccheri, calorie e grassi, è un ottimo modo per avere un comportamento corretto a tavola.

Pane fresco di forno, frutta, verdura e ortaggi freschi di stagione

L’ultimo consiglio riguarda la scelta di quegli alimenti che devono sempre essere presenti in ogni pasto: il pane deve essere fresco di forno, meglio se integrale, così come la frutta, gli ortaggi e le verdure, che devono essere freschi di stagione. Per quanto riguarda pane e pasta, non bisogna superare i 100 grammi a pasto.