Home Cronaca Piani sociali di zona: Nettuno rivede il budget e per ora salta...

Piani sociali di zona: Nettuno rivede il budget e per ora salta la convenzione con Anzio. Caos sulle cifre

256
0

Il comune di Nettuno rivede i conti relativi ai fondi dei piani sociali di zona che dovrebbero essere trasferiti ad Anzio che si appresta a diventare nuovo Comune capofila. Tanto che per ora salta la nuova convenzione che dovrà sancire questo passaggio. Solo venerdì scorso l’amministrazione comunale nettunese aveva infatti definito con quella di Anzio la convenzione che prevedeva il versamento in unica soluzione di 6 milioni e 354 mila euro, oltre al trasferimento in tre anni dei fondi vincolati sul bilancio comunale per un milione e 800 mila euro. Si tratta di 8,1 milioni di euro di fondi regionali non spesi per i piani di zona sociali tra la fine del 2015 e il 2021. Quando sembrava che il quadro economico del budget fosse stato finalmente definito, è arrivata la doccia fredda. Il Comune di Nettuno ha infatti inviato una nuova nota al sindaco di Anzio Candido De Angelis nel quale si rivede quell’accordo; si evidenzia la disponibilità al trasferimento del budget, ma non di tutti i 6,3 milioni di euro che in un verbale l’amministrazione comunale di Nettuno si era detta pronta a trasferire. Nella nota Nettuno si dice infatti pronto ad trasferire in unica soluzione 4.1 milioni di euro, mentre i restanti fondi – fino a coprire i 6,3 milioni – sarebbero erogati successivamente: un milione e 27 mila euro sarebbero il saldo dei fondi regionali assegnati a dicembre 2021 che saranno trasferiti ad Anzio qualora venissero erogati a Nettuno. Per quanto riguarda il restante milione e 200 mila euro si tratta di fondi erogati a gennaio 2022 dalla Regione Lazio a favore di Nettuno che saranno trasferiti ad Anzio solo dopo l’approvazione del bilancio di previsione 2022, ossia non prima del prossimo aprile. Due passaggi che non erano emersi negli incontri.
Come se non bastasse, per quanto riguarda i fondi dei piani di zona vincolati sul bilancio comunale, Nettuno ha anche comunicato ad Anzio che ci sono ulteriori 425.000 euro che saranno svincolati in base a quanto indicato dalla convenzione. Ad oggi i fondi vincolati sul bilancio di Nettuno che non si possono spendere per progetti sociali tornano a salire a 2 milioni e 250 mila euro. Insomma, dopo una serie di riunioni, alla presenza del rendicontatore, torna il caos totale sul budget di piani sociali di zona. L’aspetto sconcertante è che si tratta di finanziamenti regionali che non sono stati spesi a favore della politica sociale negli ultimi cinque anni. Ad oggi la nuova convenzione, che dovrà essere approvata dai consigli comunali dei due comuni, è ancora in alto mare.