Home Cronaca Nettuno, presentati il filmato dello Sbarco e il nuovo libro scritto da...

Nettuno, presentati il filmato dello Sbarco e il nuovo libro scritto da Silvano Castaldi

289
0

Nell’ambito delle celebrazioni per il 78º anniversario dello sbarco angloamericano sulla costa di Anzio e Nettuno questa mattina è stato presentato il filmato che ricostruisce la storia dello sbarco accompagnato da testimonianze di chi lo visse. Si tratta di un filmato di 15 minuti realizzato dallo storico locale Silvano Casaldi, già autore di numerose pubblicazioni sull’argomento, dall’associazione culturale “le Tamerici” e dall’ufficio del turismo del Comune di Nettuno.
E’ stato lo stesso Casaldi nel filmato a raccontare quei giorni evidenziando tre temi di stretta attualità: l’Europa, i giovani e il greenpass. Casaldi ha spiegato infatti come dopo la guerra Nettuno ed Anzio abbiano onorato l’Europa: “questi fatti vanno riletti con quei sentimenti che nel dopo guerra portarono le nostre città a gemellarsi con le città tedesche”, ha detto. Un filmato rivolto ai giovani: “è importante la loro partecipazione a questi eventi – ha detto – perché la memoria storica dovrà essere tramandata proprio da loro”. Quindi ha evidenziato come il greenpass attuale esisteva anche all’epoca dello sbarco. “Dopo le guerriglie seguite all’armistizio – ha raccontato Casaldi – occorreva avere il foglietto verde per poter muoversi e per raggiungere la propria abitazione; e chi non lo aveva non rischiava una multa come accade oggi, ma la fucilazione.”
A seguire è stato presentato il nuovo libro scritto proprio da Silvano Casaldi “Non siamo eroi”: un lavoro accurato nel quale vengono riportate testimonianze, aneddoti e volti di 150 testimoni dello Sbarco. La novità è che le foto del libro sono accompagnate anche da disegni che illustrano le vicende belliche di quel periodo che interessò il nostro territorio. Il libro abbraccia un arco di tempo compreso tra l’8 settembre 1943 al 22 gennaio 1944, giorno dello sbarco.