Home Cultura Anzio, da giovedì sarà disponibile il nuovo calendario culturale della città

Anzio, da giovedì sarà disponibile il nuovo calendario culturale della città

1
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Saranno le immagini e la cultura di Anzio a inaugurare l’anno da poco iniziato con “Anzio MMXXII“: il nuovo calendario culturale della città promosso dal Sindaco Candido De Angelis e dell’Assessore alla Scuola e alla Cultura Laura Nolfi.

Saranno le nuove fotografie scattate dai droni del litorale neroniano, le immagini delle meraviglie subacquee, la storia, la cultura e le tradizione ad accompagnare i dodici mesi dell’anno del calendario, che verrà distribuito gratuitamente presso l’Ufficio del Turista a partire da giovedì 13 gennaio. Tra l’altro per la prima volta, nella pagina dedicata al mese di ottobre, il Ristorante Turcotto ha svelato tutti i segreti e la ricetta dettagliata, passo per passo, per preparare la rinomata minestra dei pescatori anziati, che ha ottenuto l’ambito riconoscimento del marchio di Denominazione Comunale di Origine (De.C.O.). Il mese di aprile, invece, con un esclusivo servizio fotografico, è stato dedicato agli Spaghetti con le alici di Anzio e pecorino.

Dopo il positivo riscontro delle prime due edizioni – ha scritto in una nota il primo cittadino Candido De Angelis, nella presentazione dell’iniziativa editoriale – anche nel 2022 prosegue il progetto del Calendario Culturale della Città di Anzio, nato per promuovere la storia, il patrimonio archeologico e naturalistico, le antiche tradizioni, le importanti rassegne culturali, il nostro pescato e la nostra eccellente cucina marinara, riconosciuta a livello internazionale. Il nuovo anno – ha continuato – grazie alla scienza ed alla ricerca, auspichiamo essere quello della definitiva rinascita, con l’Amministrazione Comunale impegnata a raggiungere tutti gli ambiziosi obiettivi, contenuti nel nuovo Bilancio di previsione, per una migliore qualità della vita e per lo sviluppo del nostro territorio. Ringrazio – ha concluso nella nota – per il positivo contributo, i fotografi e tutti coloro che hanno collaborato al progetto promosso ed ottimamente coordinato dall’Ente. Auguro a tutti un 2022 all’insegna della salute e della serenità, con la consapevolezza che torneremo a condividere tutte le bellezze e le eccellenze della nostra amatissima Anzio“.