Home Cronaca Nettuno, cerca di ritirare il reddito di cittadinanza con un certificato falso:...

Nettuno, cerca di ritirare il reddito di cittadinanza con un certificato falso: arrestata una donna rom

373
0

E’ successo ieri a Nettuno, quando la cassiera delle poste a cui la donna si era rivolta per ritirare il reddito di cittadinanza si è insospettita nel vedere i documenti.

Una signora rom di 38 anni, infatti, è stata arrestata a seguito di una truffa perpetrata ai danni dello Stato. La donna era riuscita a ottenere il reddito di cittadinanza un anno fa e per tutto questo tempo aveva maturato un credito pari a 4900 euro, finora mai ritirato. Per questa ragione si è presentata, ieri mattina, presso l’ufficio postale di Nettuno per ritirare il denaro, mostrando all’addetta i documenti identificatori.

Quest’ultima, tuttavia, si è insospettita e, invece di consegnare i soldi alla cittadina straniera, ha chiamato i Carabinieri, i quali hanno verificato l’autenticità del documento appurando che era falso.

La donna rumena, che tra l’altro ha precedenti per reati contro il patrimonio, è stata arrestata per violazione della normativa sul reddito di cittadinanza, che prevede una pena che va dai 2 ai 6 anni, ed è in attesa del processo.