Home Cronaca Nettuno, il sindacato Ospol: “il premio a chi ha lavorato durante la...

Nettuno, il sindacato Ospol: “il premio a chi ha lavorato durante la pandemia vada a tutta la Polizia locale”

218
0

In una nota diramata poco fa, il sindacato Ospol esprime piena condivisione con quanto affermato dai consiglieri Alicandri, Federici, Vaccari, Rizzo e Carandente sul fatto che il riconoscimento deve andare a tutto il Corpo di Polizia Locale che durante il periodo di pandemia ha garantito il rispetto delle misure previste dal Decreto COVID 19.
“Chiediamo al Sindaco ed al suo delegato Assessore Zomparelli – scrive Massimo De Marco rappresentante sindacale territoriale Ospol CSA – un tempestivo intervento affinché la delibera di Giunta venga modificata e venga riconosciuto a tutto il Corpo di Polizia locale il riconoscimento istituito dalla Regione Lazio. Quali sono le motivazioni, i criteri utilizzati per individuare tra 40 operatori i tre che si sono distinti durante il lockdown, questo significa sminuire il lavoro di quanti hanno operato con abnegazione al servizio dell’amministrazione, e di tutti i cittadini”.