CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

E’ stata resa nota oggi la graduatoria del bando “Sport e periferie” del Dipartimento sport che ha approvato anche il progetto presentato dal comune di Anzio al quale è stato assegnato un finanziamento di 700 mila euro per il rifacimento della pista di atletica che permetterà di riqualificare una struttura da troppi anni abbandonata; un impianto che potrà dunque essere rilanciato e diventare di nuovo punto di riferimento per i tanti appassionati di atletica. Inoltre verrà efficientato anche l’impianto di illuminazione e di produzione dell’acqua calda.
Siamo partiti molto prima della pubblicazione del bando – spiega il consigliere comunale Flavio Vasoli della Lista De Angelis che ha seguito l’iter -, per essere sicuri di arrivare con un progetto di qualità e giocarci tutte le carte per l’aggiudicazione del finanziamento.
È un momento importante per lo sport cittadino e per l’atletica, siamo orgogliosi del traguardo raggiunto. La nuova pista di atletica potrà ospitare anche gare nazionali”.