Home Cronaca Anzio, la ministra Erika Stefani visita la spiaggia dei disabili

Anzio, la ministra Erika Stefani visita la spiaggia dei disabili

2
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

Questa mattina il ministro per le disabilità Erika Stefani ha visitato la spiaggia destinata ai disabili e le loro familiari sulla riviera di Ponente ad Anzio. Ad accompagnare il ministro i sindaci di Anzio e Nettuno, Candido De Angelis e Alessandro Coppola, l’assessore alla Salute della regione Lazio Alessio d’Amato, il direttore generale della Asl Roma 6 Narciso Mostarda. Dopo la concessione demaniale rilasciata dal Comune alla Asl, la stessa azienda sanitaria ha affidato la gestione della spiaggia alla cooperativa Alteya che già lavora con i suoi operatori presso la RSA dell’ospedale Villa Albani.

La ministra Stefani si è fermata per quasi due ore a parlare con i ragazzi disabili e i loro genitori, e con gli stessi operatori. Presenti all’incontro anche i responsabili della Lega Navale di Anzio e di Torvaianica che ogni giorno organizzano uscite in barca vela per i ragazzi. “L’organizzazione di questa spiaggia – ha detto la ministra – conferma che è stato fatto un ottimo lavoro. I progetti seri, come in questo caso, si realizzano grazie alla collaborazione tra Comuni, Asl, Regioni, associazioni. Questa è la strada da seguire. E per i progetti seri, finalizzati a migliorare la vita dei disabili e di loro familiari, ci sono finanziamenti”.