Home Cronaca Nettuno, evade dagli arresti domiciliari e investe un giovane su via...

Nettuno, evade dagli arresti domiciliari e investe un giovane su via S. Maria Goretti: arrestato uomo di 45 anni

961
0
CONDIVIDI
Bergami IMMOBILIARE

È stato fermato dalla polizia ed è attualmente negli uffici del commissariato di Anzio un pregiudicato di 45 anni di Nettuno che, un’ora fa circa, al volante di una Smart ha investito e ferito gravemente un ragazzo di circa 15 anni. L’incidente si è verificato lungo via Santa Maria Goretti, all’incrocio con via Silvio Spaventa nella zona del quartiere Tre Cancelli. Al volante della piccola utilitaria, l’uomo ha travolto il ragazzo che camminava sul ciglio della strada. Quindi si è dato alla fuga senza prestare soccorso. Sul posto sono intervenuti gli operatori del servizio 118 che con l’eliambulanza hanno trasferito il ferito all’ospedale San Camillo a Roma in gravi condizioni. Sul posto anche la polizia locale e gli agenti del commissariato di Anzio. Immediatamente sono scattate le ricerche che sono partite da un pezzo di scocca della Smart lasciato sull’asfalto dopo l’incidente. Decisiva la testimonianza di alcune persone che hanno ricostruito la fisionomia del conducente della Smart, una persona del posto. Le indagini della polizia sono state rapidissime e hanno consentito di ritenere che il sospetto investitore fosse un pregiudicato agli arresti domiciliari. Gli agenti sono andati a casa del sospetto dove hanno trovato la Smart senza un pezzo di scocca; l’uomo aveva anche delle ferite al volto e alle braccia che si era procurato nell’incidente. È stato quindi trasferito negli uffici del commissariato di polizia di Anzio dove è stato identificato e denunciato per omissione di soccorso e lesioni aggravate. L’uomo è stato quindi traferito al pronto soccorso dell’ospedale di Anzio dove è stato sottoposto al drug test e all’alcol test. Le condizioni del ragazzo ferito, che dovrebbe essere di nazionalità italiana, sono molto gravi.