Home Cronaca Anzio, agente della Polizia locale aggredita dall’autista di un furgoncino che distribuisce...

Anzio, agente della Polizia locale aggredita dall’autista di un furgoncino che distribuisce latticini

323
0
CONDIVIDI

Brutta avventura per un agente della polizia locale di Anzio, una donna di cinquant’anni, che questa mattina è stata aggredita dal conducente di un furgone che stava distribuendo latticini. Il fatto è accaduto in piazza Garibaldi, davanti al varco che porta sul lungo porto. In quel momento era in corso un intervento dei vigili del fuoco per il cedimento di un cornicione di uno dei condomini che si affacciano sul porto e la strada era stata chiusa. Tanto è vero che la polizia locale aveva transennato il varco di piazza Garibaldi per impedire il passaggio di automezzi. Il conducente del furgone che trasportava latticini doveva scaricare la merce non ne voleva sapere; ha quindi tentato di spostare la transenna, con il muso del furgone, ma è stato bloccato. A quel punto l’agente della polizia locale ha preso il telefono per chiedere rinforzi, ma è stata colpita al volto dal conducente del furgone. Che è stato fermato è portato negli uffici del comando della polizia locale dove è stato denunciato per resistenza e oltraggio a pubblico ufficiale. Sull’episodio interviene Antonio D’Agostino dirigente sindacale Cisl di Roma Capitale e Rieti. “Quello di oggi è un fatto gravissimo – spiega in una dura nota – è purtroppo l’ennesimo episodio di aggressione ad agenti di Polizia Locale durante il compimento del servizio. È inaccettabile che degli agenti, intenti a chiudere di domenica una strada al fine di tutelare la sicurezza stradale, vengano aggrediti, rischiando ancora una volta la loro incolumità.
Esprimiamo solidarietà alla collega ferita, a tutto il Comando di Anzio e al Comandante Arancio.
Chiediamo al Sindaco che il comune si costituisca immediatamente parte civile e che metta a disposizione della collega l’ufficio legale. Riteniamo inoltre – conclude la nota di D’Agostino – non più procrastinabile una campagna di assunzioni a tempo indeterminato nella Polizia Locale di Anzio, rimasta con un organico del 50% del fabbisogno e ormai quasi senza ufficiali“.