Il Consorzio nazionale per il recupero e il riciclo degli imballaggi acciaio insieme a Goletta Verde di Legambiente, hanno premiato questa mattina il Comune di Nettuno per la qualità e la quantità di rifiuti differenziati che ha raggiunto la quota record del 67%.
A premiare il Comune le inviate del Consorzio che stanno facendo il tour dei comuni virtuosi italiani con l’iniziativa itinerante “Cuore Mediterraneo”, che vuole sensibilizzare bagnanti e diportisti italiani informandoli sulle qualità e i valori degli imballaggi in acciaio, un metallo che viene riciclato all’infinito senza perdere le proprie intrinseche qualità: barattoli, lattine, tappi, coperchi e scatolette che sono ecosostenibili.
A ritirare il premio per il Comune di Nettuno è stato l’assessore all’Ambiente Claudio Dell’Uomo.
Il Comune di Nettuno negli ultimi anni ha investito sulla raccolta differenziata spinta – ha spiegato l’assessore – non solo sulla quantità ma anche sulla qualità del rifiuti che per quello che riguarda la nostra Amministrazione da tempo è classificato in prima fascia. Di questo bisogna ringraziare anche i tanti cittadini che hanno capito quanto è importante differenziare. Dobbiamo invece lavorare ancora per convincere quei pochi che hanno comportamenti non adeguati e su questo ci stiamo impegnando anche con verifiche e controlli. Il premio ricevuto riguarda anche il nostro impegno contro la riduzione degli imballaggi, per questo a breve verranno posizionate a Nettuno cinque casette dell’acqua, che permetteranno ai cittadini di ricaricare taniche e contenitori senza acquistare bottiglie in plastica che sono tra le principali cause di inquinamento. E’ già pronta e partirà – ha aggiunto l’assessore Dell’Uomo – la campagna informativa del comune contro i mozziconi di sigaretta in spiaggia e per una maggiore educazione al rispetto dell’Ambiente che ci circonda. Invito tutti i cittadini a dare una mano per mantenere Nettuno bella e pulita e sono felice di questo premio che sottolinea il lavoro messo in piedi da questa Amministrazione e dagli uffici per risultati sempre migliori“.
Da qualche giorno a Nettuno è partita anche la differenziata spinta per le utenze non domestiche in centro, con il ritiro due volte al giorno dell’umido e una volta al giorno di plastica, carta e vetro.