Home Cronaca Nettuno, Armocida lascia la consulenza al Demanio

Nettuno, Armocida lascia la consulenza al Demanio

621
0
Marcello Armocida

Dopo le polemiche nate nei giorni scorsi in relazione al passaggio di gestione dello stabilimento balneare della Pro Loco a un’altra società privata, avvenuta in base all’articolo 45 bis del Codice della Navigazione, il presidente dell’associazione di promozione turistica Marcello Armocida ha deciso di presentare le sue dimissioni irrevocabili dal ruolo di consulente esterno a titolo gratuito al Demanio e alle Attività Produttive all’interno dell’amministrazione comunale guidata dal sindaco Alessandro Coppola.

In relazione alle continue insinuazioni circa la legittimità degli atti amministrativi che riguardano l’associazione Pro Loco Nettuno, io sottoscritto Marcello Armocida – ha scritto nella missiva protocollata questa mattina presso Municipio – confermo che ogni atto ha seguito le norme previste per il settore e nulla si può eccepire alla loro relativa legittimità“.

Con la presente – continua Armocida – confermo irrevocabilmente le dimissioni già rese al Sindaco di Nettuno nell’aprile scorso ed allora non accettate, a dimostrazione del fatto che nessun interesse personale mi lega agli incarichi conferiti ed affinché ci si possa difendere liberamente nelle opportune sedi, evitando così il coinvolgimento dell’amministrazione comunale”.