Home Cronaca Tor San Lorenzo, spaccio di cocaina: i carabinieri arrestato muratore 55enne

Tor San Lorenzo, spaccio di cocaina: i carabinieri arrestato muratore 55enne

357
0

Un muratore di 55 anni è stato arrestato dai carabinieri per detenzione e spaccio di stupefacenti. Ad incastrarlo è stato un carabiniere della stazione di Lavinio, in quel momento fuori servizio, che non ha esitato ad intervenire dopo che, nel pomeriggio di domenica, in via delle Meduse a Tor san Lorenzo, ha assistito alla cessione di droga tra due soggetti.
Subito qualificatosi ed intervenuto, il carabiniere ha perquisito l’acquirente, rinvenendo un grammo di cocaina che aveva appena acquistato, e lo spacciatore trovato in possesso di 195 euro e di altre due dosi di cocaina pronte per essere cedute.
Dopo aver richiesto il supporto di altri colleghi della Compagnia di Anzio i militari hanno proceduto a perquisire il domicilio dello spacciatore, un muratore di 55 anni con precedenti specifici in materia di sostanze stupefacenti, consentendo di rinvenire altri 16 grammi di cocaina ancora da tagliare da cui avrebbe potuto ricavare almeno altre 50 dosi. Il muratore è stato arrestato in flagranza per spaccio e detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti e, dopo una notte nelle camere di sicurezza della Compagnia di Anzio, è stato processato e condannato alla pena di un anno e due mesi di reclusione e al pagamento di una multa di 4500 euro.