Home Cronaca Nettuno, inaugurato questa mattina al cimitero il monumento in ricordo delle vittime...

Nettuno, inaugurato questa mattina al cimitero il monumento in ricordo delle vittime del Covid-19

240
0

Cinquantanove rose rosse sono state deposte questa mattina al cimitero civile di Nettuno sul cippo che ricorda le vittime del coronavirus e che è stato inaugurato dall’assessore alle Politiche ambientali Claudio Dell’Uomo e dal vicesindaco di Nettuno Alessandro Mauro. Presenti alla cerimonia anche tanti parenti delle vittime della pandemia. “Non avremmo voluto essere qui oggi – ha detto Dell’Uomo – ma questa è la dura realtà, una realtà che ha portato via 59 cittadini tanti dei quali, soprattutto nella prima fase del lockdown, non hanno avuto nemmeno un degno funerale. In questi mesi ho vissuto da vicino la sofferenza dei loro congiunti, una sofferenza che è stata anche mia“. Nel suo intervento l’assessore ha poi comunicato che nella notte è stata registrata la sessantesima vittima del coronavirus.
Oggi inauguriamo un monumento che vuole ricordare questi nostri sfortunati concittadini – è quindi intervenuto il vicesindaco Alessandro Mauro – In questo momento voglio riconoscere il grande impegno dell’assessore Dell’Uomo a fianco delle famiglie che hanno sofferto per la perdita dei propri cari ai quali abbiamo dedicato un monumento che, lo ricordiamo, è stato realizzato a costo zero per il Comune di Nettuno; per questo dobbiamo ringraziare i volontari e gli sponsor che hanno donato i materiali. Ognuna delle persone che il coronavirus si è portato via ha rappresentato, nel suo piccolo, un pezzo di storia di Nettuno; e per questo era giusto e doveroso ricordarle”.
L’assessore Dell’Uomo ha quindi ricordato che lo Stato italiano ha indicato nel 18 marzo la data nella quale saranno sempre ricordate le vittime del covid-19. “E noi – ha detto l’assessore – il 18 marzo di ogni anno saremo qui a ricordarle”.