Home Cronaca Nettuno, morto l’operaio colto da malore e caduto dall’impalcatura di un cantiere

Nettuno, morto l’operaio colto da malore e caduto dall’impalcatura di un cantiere

738
0

Purtroppo non ce l’ha fatta l’operaio di 56 anni di Nettuno che la scorsa settimana era stato colto da malore mentre lavorava sull’impalcatura di un cantiere in via Rinascimento, cadendo da un’altezza di circa 4 metri. Era stato subito soccorso dagli operatori del servizio 118 che avevano accertato come, a causare la caduta, fosse stato un arresto cardiaco. Gli stessi avevano praticato a lungo la rianimazione allo sfortunato operaio riuscendo a rianimarlo. Quindi era stato trasferito in eliambulanza in un ospedale romano in codice rosso dove, purtroppo, nella giornata di ieri ha cessato di vivere.