Home In evidenza Anzio, ripartenza delle commissioni e miglioramento dello streaming: i primi atti del...

Anzio, ripartenza delle commissioni e miglioramento dello streaming: i primi atti del nuovo Presidente del Consiglio, Roberta Cafà

159
0

La massima assise cittadina strumento, efficace ed efficiente, per la ripartenza e per programmare la città di domani”. Sono le prime parole da Presidente del Consiglio comunale di Anzio, Roberta Cafà, eletta con i voi della maggioranza nella seduta di lunedì scorso. Nei primi giorni del suo insediamento, al via gli incontri con il Segretario Generale Giosy Pierpaola Tomasello e con i dipendenti dell’Ente, per definire la nuova organizzazione dell’Ufficio di Presidenza ed i primi obiettivi da raggiungere: tra i quali figura, come spiega la Cafà, il miglioramento e il potenziamento della trasmissione streaming dei lavori del Consiglio, l’organizzazione ottimale del lavoro delle Commissioni consiliari, la pubblicazione online immediata di tutti gli atti con i relativi allegati, insieme ad un primo calendario di incontri, con i capigruppo di maggioranza ed opposizione, finalizzato a migliorare lo svolgimento dei lavori consiliari. “Sarò il Presidente di tutti i Consiglieri comunali, di maggioranza e di opposizione – commenta Roberta Cafà -. Colgo l’occasione per ringraziare il Sindaco per la fiducia, i Consiglieri che hanno sostenuto la mia elezione e quelli che, pur esprimendo altre legittime preferenze, sono certa di coinvolgere attivamente nello svolgimento delle mie funzioni. Da circa un anno il virus ha cambiato le nostre vite, all’emergenza sanitaria si è aggiunta quella economica, con serie ripercussioni sociali all’interno di molte famiglie. Il Consiglio comunale è la sede istituzionale preposta per il confronto democratico ma, soprattutto, deve consolidarsi come uno strumento, efficace ed efficiente, per la ripartenza e per la programmazione della città di domani”.