Marco Maranesi

Il consiglio comunale di Anzio che ha portato alla elezione di Roberta Cafà nuovo presidente dell’assise, il consigliere comunale Marco Maranesi esce definitivamente allo scoperto e in un documento analizza la fase politica e annuncia il suo passaggio nelle file dell’opposizione. Dalle quale è pronto a fare una dura battaglia, ma anche a lavorare da subito ad un nuovo progetto politico.
Care concittadine e cari concittadini – scrive Maranesi nella nota -, dopo oltre un mese dalla mia formale richiesta di apertura della crisi politica, nella giornata odierna si è concluso il mio percorso politico all’interno della maggioranza di centrodestra che ha vinto le elezioni amministrative nel 2018. In questi due anni e mezzo ho provato più volte nell’inutile tentativo di trovare un punto d’incontro con l’amministrazione, ma davanti a me ho trovato solo arroganza, prepotenza, mancanza di rispetto e assenza completa di politica.
Sono profondamente amareggiato dell’indegno spettacolo andato in scena nel Consiglio Comunale di oggi – continua il consigliere – che ha sancito definitivamente il mio addio alla maggioranza e il formale passaggio all’opposizione. L’intervento del Sindaco che ha di fatto chiuso il RECINTO (non avevamo dubbi che la maggioranza di governo fosse considerata da lui un GREGGE DI Pecore, da chiudere in un recinto). Ho avuto il piacere e l’onore di sostenere la candidatura di una persona seria e preparata, come la professoressa Cinzia Galasso, che ringrazio per il coraggio dimostrato che in questi tempi scarseggia nelle vene dei presunti politologi locali, ha dimostrato che non tutto e tutti sono in vendita. Farò una dura opposizione a questa amministrazione contro ogni atto che non sia di esclusivo interesse della Città. Nei prossimi giorni – aggiunge Maranesi – daremo vita ad un nuovo progetto politico civico, senza alcun partito, un nuovo progetto di vera alternativa a questa amministrazione e a questo modo di fare politica.
Mentre gli altri chiudono i recinti, – conclude il consigliere Maranesi – noi apriamo il nostro progetto politico a tutti i cittadini e cittadine che vogliono dare un fattivo contributo, che vogliono partecipare in prima persona alla vita politica e amministrativa della Città. Presenteremo simbolo, nome e struttura nei prossimi giorni”.