Home In evidenza Nasce il Comitato Territoriale Buona Destra Anzio

Nasce il Comitato Territoriale Buona Destra Anzio

222
0
Filippo Rossi, fondatore del Movimento

E’ stato costituito da pochi giorni il Comitato Territoriale del Movimento Buona Destra Anzio. Il Comitato nasce dalla volontà di aderire alle idee politiche di Filippo Rossi, fondatore di Movimento Politico Nazionale Buona Destra.

Il Movimento trova le sue linee guida nel Manifesto, uno scritto di 20 punti che cerca di dare risposte a tutti coloro che si sentono lontano da una politica sovranista, populista ed estremista – spiegano da Anzio – il cittadino, il giovane ed il bene comune sono al centro dell’attività politica della Buona Destra. Questo movimento politico – culturale è rivolto a tutti i cittadini che vogliono impegnarsi per l’Italia e credono in questo paese culla della cultura che può tornare ad eccellere dal punto di vista economico e culturale. La comunità è il fulcro della Buona Destra, che vuole raggruppare tutte le anime della società senza distinzione di genere, razza dove il fine ultimo è l’Italia le sue radici e il suo futuro, per le giovani donne e uomini che sono la base della rinascita e del progetti del futuro. La Buona Destra – prosegue la nota del comitato territoriale anziate – ha un’attenzione particolare per tutto il mondo del volontariato e nella necessità per la crescita di tutti i cittadini di trovare strumenti e politiche attuative al concetto dell’inclusione, dove la diversità è sinonimo di accrescimento etico, sociale ed economico per tutto il paese. Il Comitato Territoriale di Buona Destra Anzio vuole svolgere un ruolo concreto di aggregazione e discussione per trovare le strategie giuste per il territorio anziate senza precludere collaborazioni con tutte le forze politiche che possono far crescere la nostra comunità“.

Per ulteriori informazioni è possibile consultare la pagina social https://www.facebook.com/buona.destraanzio oppure contattare direttamente il comitato territoriale all’email buonadestraanzio@libero.it. E’ possibile inoltre consultare il Manifesto del Movimento sul sito internet buonadestra.it.