CONDIVIDI

E’ stato tratto in salvo dai vigili del fuoco di Anzio un ex carabiniere di 90 anni che, solo in casa, è caduto in un appartamento di via Giacomo Matteotti a Nettuno non riuscendo ad rialzarsi. Le sue richieste di aiuto sono state raccolte da un vicino di casa, un ex vigile del fuoco, che ha cercato di forzare la porta per cercare di prestargli soccorso non riuscendovi.
A quel punto ha avvertito i vigili del fuoco che sono intervenuti in via Giacomo Matteotti riuscendo ad entrare nell’appartamento attraverso la finestra al primo piano della palazzina. I vigili del fuoco hanno prestato le prime cure al novantenne che non ha mai perso conoscenza e lo hanno quindi affidato agli operatori sanitari del 118 che l’hanno trasferito in ambulanza all’ospedale “Riuniti” di Anzio per dei controlli.