Home Animali Anzio, Protezione Civile “Le Aquile”: salvato un esemplare di Gheppio

Anzio, Protezione Civile “Le Aquile”: salvato un esemplare di Gheppio

276
0

Un nuovo salvataggio è stato effettuato questa mattina dall’Associazione Protezione Civile “Le Aquile“, costantemente attiva sul territorio di Anzio. Ma questa volta non si tratta di bisognosi.

E’ stato prestato soccorso, infatti, a un esemplare di Gheppio: un piccolo rapace del genere Falco. Solitamente è diffuso in tutti i continenti, eccetto l’Antartide per il clima gelido, e si distingue dagli altri uccelli della sua specie per il modo di volteggiare con le loro eleganti ali a ventaglio mentre scruta il suolo in cerca di preda.

L’operazione è stata possibile non solo grazie alla professionalità del Presidente dell’Associazione Salvatore Lupoli e dei suoi volontari, ma dovuta anche al loro Assessore di riferimento Gianluca Mazzi e alla collaborazione con la Guardia Zoofila Silvio Marsili.

Adesso il volatile sta bene, grazie al Nucleo Tutelativo Animali e Ambienti de “Le Aquile“, che accompagna altri servizi interni e sempre attivi per la cittadinanza come il Nucleo Pronto Intervento, il Nucleo Marittimo, il Nucleo Tecnologico e Informatico e il Nucleo Sanitario.