Home Cronaca Anzio, Capo d’Anzio spa: il Comune pronto a denunciare Marinedi, socio di...

Anzio, Capo d’Anzio spa: il Comune pronto a denunciare Marinedi, socio di minoranza nella partecipata

322
0

Dopo il blitz di inizio settimana con quale la polizia locale, per conto del Comune, ha eseguito un accurato controllo sulla gestione dei posti barca nell’area della porto, l’amministrazione comunale di Anzio alza il tiro del confronto con Marinedi, il socio privato nella Capo d’Anzio, la società a prevalente capitale pubblico che dal 2000 dovrebbe realizzare il nuovo porto.
Nella giornata di mercoledì la Giunta comunale ha infatti deliberato di dare mandato al sindaco di Anzio “di assumere – si legge – ogni utile iniziativa, anche innanzi alle competenti autorità giudiziarie, per la tutela degli interessi e dei diritti dell’ente in qualità di socio di maggioranza della Capo d’Anzio spa, avvalendosi dei professionisti dello studio legale Tonucci & Partners, che già supporta l’amministrazione nell’esercizio dei propri diritti di socio della società e che al proprio interno dispone di professionisti che hanno maturato esperienza e competenze idonee”.
Insomma, sulla scorta di quelli che saranno i risultati dell’ispezione effettuata lunedì, il Comune e pronto a sporgere denuncia verso il socio di minoranza che, va ricordato, ha la responsabilità operativa della gestione dei posti barca e del personale di Capo d’Anzio.