Home Cronaca Nettuno, emergenza Covid, critiche dell’Ugl della Polizia Locale: “la sanificazione del Comando...

Nettuno, emergenza Covid, critiche dell’Ugl della Polizia Locale: “la sanificazione del Comando solo un patetico paliativo”

233
0

Dopo le critiche del sindacato Ospol Csa della polizia locale di Nettuno sui ritardi nella sanificazione dei mezzi e dei locali del comando, sulla questione interviene anche il delegato territoriale della Rsu del comune di Nettuno Alessandro Garofolo.
Il Covid 19 colpisce il Comando della Polizia Locale di Nettuno – scrive Garofolo – Evento fortuito? No! Era solo questione di tempo. La notizia riportata su alcuni giornali sulla “pronta” sanificazione dei locali e dei veicoli è risultata come un maldestro tentativo di porre rimedio a negligenze che vanno avanti da troppi mesi. Questo perche proprio dall’inizio dell’emergenza chiedevamo a gran voce procedure e protocolli aziendali, fornitura in modo costante dei DPI e strumenti protettivi nei locali fruiti
sia dagli operatori che dagli utenti invece, dopo sporadiche disposizioni mai messe in atto e un unico intervento avvenuto con una spruzzata di prodotto sanificante in “alcuni” locali del Comando circa 4 (quattro!) mesi fa, nulla è stato più fatto.
Invece il Comando della Polizia Locale, per doveri ed obblighi d’ufficio riceveva e riceve
tutt’oggi utenti per atti di qualsiasi tipologia (denunce, pagamento dei verbali, informazioni, ecc….) garantendo il loro lavoro in presenza senza alcuna misura di tutela e prevenzione invece prevista nella sede comunale centrale. Chiediamo a gran voce – continua la Rsu – che l’Amministrazione sia promotrice di interventi più incisivi
garantendo costanza e continuità nelle procedure sin d’ora inattuate, sollecitando un incontro per esporre criticità ed inconvenienti che incontrano quotidianamente i lavoratori, con riserva di porre in atto azioni a tutela degli stessi”.