Home Cronaca Anzio, ordine del giorno del Consiglio comunale: la condanna dell’atto intimidatorio nei...

Anzio, ordine del giorno del Consiglio comunale: la condanna dell’atto intimidatorio nei confronti della consigliera Giannino

269
0

Il Consiglio Comunale della Città di Anzio condanna politicamente l’atto inquietante nei confronti della Consigliera Comunale Rosalba Giannino, accaduto venerdì 20 Novembre, alla quale viene estesa unanime solidarietà del consiglio tutto“. Inizia con queste parole l’ordine del giorno approvato durante la seduta straordinaria di oggi del Consiglio comunale di Anzio, convocato dalla presidente Giusy Piccolo per chiedere di fare chiarezza sull’atto intimidatorio (l’invio di un proiettile in busta chiusa in Comune) nei confronti della capogruppo del Partito democratico. Il documento è stato discusso e approvato all’unanimità da tutti i consiglieri comunali presenti alla seduta.

“Il Consiglio esprime ferma condanna e respinge con forza la possibilità che la città venga infangata da simili atti intimidatori, che hanno come unico scopo quello di impedire il normale svolgimento delle attività politico-amministrative – si legge ancora nel documento -. Si chiede alle Istituzioni preposte di individuare al più presto i responsabili dell’atto criminale e si invita il Presidente del Consiglio Comunale ad inviare il presente ordine del giorno al Ministero dell’interno, alla Prefettura di Roma, alla Procura competente e a tutte le forze dell’ordine del territorio“.