Home Cronaca Nettuno, rapinano e picchiano un 65enne: coppia in manette

Nettuno, rapinano e picchiano un 65enne: coppia in manette

2
0
CONDIVIDI

Un uomo di 40 anni e una donna di 25, entrambi di Nettuno e già noti alle forze dell’ordine, sono stati arrestati dalla polizia con le accuse di rapina e lesioni. La vittima è un uomo di 65 anni, un senzatetto, che aveva trovato riparo all’interno della casa di riposo “Tosi” che è in stato di abbandono. Intorno alle 4,30 del mattino è stato sorpreso dalla coppia, che lo ha aggredito a calci e pugni e rapinato del telefonino.
Lanciato l’allarme, sul posto è intervenuta una volante del commissariato di polizia di Anzio. In base alle indicazioni fornite dalla vittima, la coppia è stata rintracciata nella zona di Cretarossa. L’uomo aveva in tasca la scheda telefonica della vittima; durante la perquisizione in casa della coppia è stata poi ritrovata anche altra refurtiva. I due sono stati arrestati e posti agli arresti domiciliari in attesa del processo con rito direttissimo. Nelle ultime ore l’uomo è stato poi sorpreso all’esterno dell’abitazione; per lui quindi è scattato un nuovo arresto e una denuncia per evasione.