La gioia dei giocatori dell'Anzio dopo il gol del vantaggio di Ippoliti (foto Matteo Ferri)

Nel primo turno di Coppa Italia, giocata in anticipo al “Massimo Bruschini” e in assenza di pubblico per le norme anti Covid, l’Anzio perde tra le mura amiche contro la “ripescata” formazione romana della Luiss allenata dall’ex centrocampista della Lazio Cristian Ledesma che vince in rimonta. Le note di cronaca partono dal 12′ quando la formazione di Mario Guida va in vantaggio con Ippoliti dopo aver raccolto un cross rasoterra di Giordani. La Luiss pareggia al 21′ su calcio di rigore per atterramento in area di Marino ai danni di De Vincenzi. Dal dischetto è lo stesso De Vincenzi a mettere in rete. Al 45′ i biancazzurri colpiscono il palo con la testa di Giordani che svetta in area più di tutti sulla punizione di Battaglia: sulla ribattuta Zaccaria non trova la conclusione vincente. Al 15′ della ripresa c’è il sorpasso del 2 a 1 della formazione romana grazie ad una prodezza balistica di Biraschi che infila la palla sotto l’incrocio dei pali con un destro a giro da fuori area. Al 44′ l’Anzio pareggia con Laghigna su calcio di rigore, dopo che Manoni tocca in area la palla con il braccio. Ma al 49′ gli ospiti tornano in vantaggio, ancora dal dischetto, con il gol vittoria di De Vincenzi, il quale era andato via solo sul filo del fuorigioco, con l’estremo difensore anziate in uscita che toccava la palla e poi l’avversario e con la sfera non più giocabile. A nulla sono servite le vibranti proteste dei giocatori di casa.

ANZIO-LUISS 2-3
MARCATORI: 12’pt Ippoliti (A), 21’pt rig. De Vincenzi (L), 15’st Biraschi (L), 44’st rig. Laghigna (A), 49’st rig. De Vincenzi (L)
ANZIO (3-4-3): Trombetta; Poltronetti, Martinelli, D’Amato; Ippoliti (38’st Scruci), Battaglia, Marino (24’st Murasso), Zaccaria (28’st Florio); Giordani (18’st Lommi), Laghigna, De Falco (30’st Busti). A disp. Rizzaro, Di Magno, Garbini, La Monaca. All. Guida
LUISS (4-3-3): Borrelli; Carbone (12’st Roscioli), Manoni, Salustri (40’st Palazzolo), Cinti; Maestrelli (21’st Vacca), Le Rose, Greco; Vilmercati, Biraschi, De Vincenzi. A disp. Poli, Bruno, Oliviero, Autorino, Andreoni, Agostino. All. Ledesma
ARBITRO: Dell’Aversana di Latina
ASSISTENTI: Caputo di Ciampino – Conti di Roma 2
NOTE – Ammoniti: Salustri, Borrelli, Busti. Angoli: 4-4. Recupero: 2’pt, 7’st