CONDIVIDI
Il cast del film sul red carpet: il secondo da destra è Gianmarco Vettori

Venti minuti di applausi ieri sera al Festival del Cinema di Venezia al termine della proiezione del film “Padrenostro” per la regia di Claudio Noce. Il film racconta la storia familiare, il rapporto tra un funzionario di polizia interpretato da Pierfrancesco Favino, rimasto ferito in un attentato terroristico negli anni di piombo, e il figlio di 10 anni che vive in un mondo sconvolto dalla paura.
Ieri sera sul red carpet del Lido ha sfilato tutto il cast del film; tra gli attori anche il giovane nettunese Gianmarco Vettori, 26 anni, che in “Padrenostro” interpreta uno dei componenti del commando di terroristi. Il film si basa sulla vicenda dell’attentato del 14 dicembre del 1976 in cui il vicequestore Alfonso Noce, papà del regista, venne ucciso per mano dell’organizzazione terroristica Nuclei Armati Proletari.
Padrenostro” uscirà nelle sale cinematografiche il 24 settembre.