Home Cronaca Anzio, sull’emergenza sicurezza il Comune pronto ad impiegare la vigilanza privata

Anzio, sull’emergenza sicurezza il Comune pronto ad impiegare la vigilanza privata

267
0

Sul problema della sicurezza nella zona del centro di Anzio interviene il sindaco Candido De Angelis che annuncia la possibilità di ricorrere all’ingaggio della polizia privata per contenere i fenomeni gli atti di vandalismo che si stanno verificando nelle ore notturne. Questa mattina il Primo cittadino ha contattato la prefettura di Roma il dirigente del commissariato di polizia di Anzio per chiedere dei rinforzi per il controllo del territorio.

A chi descrive Anzio come un Paese tenuto in ostaggio da branchi di giovani alimentati da una malavita organizzata che spaccia impunemente – spiega il sindaco – l’Amministrazione replica ringraziando tutte le Forze dell’Ordine che, nonostante i pochissimi mezzi e le ristrettezze di personale, sono impegnate sul nostro territorio per contrastare anche il degrado sociale e culturale di una parte delle giovani generazioni. Si tratta di un fenomeno preoccupante, che si verifica puntualmente in numerose località turistiche e lungo l’intero litorale laziale. Non spetta alla Polizia Locale, comunque presente con il servizio notturno, la tutela della sicurezza cittadina”.
Nelle prossime ore – aggiunge il sindaco – insieme alla Polizia Locale ed in stretta collaborazione con le Forze dell’Ordine valuteremo anche l’impiego della vigilanza privata per potenziare l’attività di controllo sul territorio”.