Home Cronaca La polizia chiede ai gestori dei locali di rispettare le regole

La polizia chiede ai gestori dei locali di rispettare le regole

76
0
CONDIVIDI

Vertice questa mattina in Commissariato ad Anzio tra i gestori dei ristoratori di Anzio e quelli di Nettuno convocati dal dirigente Andrea Sarnari per fare il punto della situazione rispetto all’applicazione delle disposizioni governative sul distanziamento sociale all’interno dei pubblici esercizi.

Il dirigente del commissariato ha rilevato come la scorsa settimana ci siano stati numerosi problemi per quanto riguarda il distanziamento tra i tavoli in molti locali, richiamando i rappresentanti al rispetto delle disposizioni, in particolare al metro di distanza tra i tavoli. E proprio sull’aspetto della sicurezza, in settimana gli agenti della polizia amministrativa del Commissariato hanno fatto visita a tutti ristoranti di Anzio e Nettuno tornando a ricordare le disposizioni relative al distanziamento sociale per fronteggiare il contagio da coronavirus.
Rispetto alla movida che la scorsa settimana ad Anzio ha creato numerosi e incontrollati assembramenti, i ristoratori hanno chiesto un maggior controllo da parte delle forze dell’ordine. In buona sostanza hanno spiegato che i giovanissimi difficilmente sentono le raccomandazioni dei gestori di locali e che invece temono la presenza delle forze dell’ordine. Domani e domenica polizia locale e forze dell’ordine intensificheranno i controlli ad Anzio e Nettuno.