Home Cronaca Coronavirus, nuovo focolaio a Villa dei Pini: nove pazienti contagiati

Coronavirus, nuovo focolaio a Villa dei Pini: nove pazienti contagiati

550
0

La Regione Lazio ha comunicato un nuovo focolaio di casi da Coronavirus presso la clinica Villa dei Pini di Anzio. Nella giornata di ieri, come ha confermato il Comune di Anzio, sono infatti stati registrati 9 nuovi casi tra i pazienti ricoverati presso la struttura privata convenzionata. Non si tratta comunque di persone residenti sul territorio del Comune di Anzio, ma di soggetti provenienti da altri comuni.

Con questi nuovi numeri i pazienti positivi al Covid-19 ricoverati all’interno della struttura sanitaria salgono a 27. E a tutt’oggi non si riesce ancora a capire se all’interno della clinica anziate sia stato autorizzato o meno il centro Covid. Ufficialmente, stando anche a quanto dichiarato dal Comune di Anzio, risulterebbe di no. Ma di fatto i pazienti risultati positivi al Coronavirus non sono stati mai spostati.

La Casa di cura Villa dei Pini ad aprile aveva partecipato ad una manifestazione di interesse lanciata dalla Regione Lazio per accogliere pazienti positivi, ma a causa delle rimostranze sollevate dalla città e dall’Amministrazione comunale il progetto sembrava essere tramontato. Non del tutto, però, dal momento che dal 27 aprile – giorno in cui sono arrivate le risposte per 23 persone positive al Covid, i malati si trovano ancora all’interno della struttura. Di quelle persone risultate positive, 4 sono residenti sul territorio e 23 in altri Comuni.

Nei giorni scorsi il sindaco di Anzio ha scritto una dettagliata nota ad Asl Roma 6 e alla Regione Lazio per chiedere di verificare “le misure adottate per la gestione dell’emergenza epidemiologica da Covid-19 presso la Casa di cura Villa dei Pini”.