Home Cronaca Anzio, sfalcio dei bordi stradali e sanificazione dei mezzi comunali

Anzio, sfalcio dei bordi stradali e sanificazione dei mezzi comunali

1131
0

Sanificazione dei mezzi comunali, sfalcio dei bordi stradali e raccolta porta a porta del verde. Week end intenso, ad Anzio, per l’assessorato all’Ambiente, impegnato in questi giorni nel progetto sperimentale della raccolta porta a porta del verde e soprattutto nel coordinamento dell’intervento di sfalcio dei bordi stradali, attraverso mezzi meccanici ed operatori ecologici di supporto. “Nella giornata di sabato, – spiega l’assessore Giuseppe Ranucci – siamo intervenuti con i lavori di sfalcio lungo i marciapiedi dell’Ardeatina, che si aggiungono a quelli già effettuati lungo la Nettunense e nelle altre vie del territorio comunale. Inoltre, consapevoli delle difficoltà nella fase di avviamento del progetto, stiamo testando la raccolta porta a porta del verde, certi di riuscire ad offrire a breve un servizio efficiente “.

Il servizio di ritiro porta a porta del verde, istituito dall’Amministrazione De Angelis, è previsto, tra le ore 12.00 e le ore 18.00, dal lunedì al sabato, in base al seguente calendario suddiviso per zone:

lunedì, Zona 1 Santa Teresa, Anzio Centro, Anzio Colonia;

martedì, Zona 2 Quartiere Europa, Cinque Miglia, Sacida, Sacro Cuore;

mercoledì, Zona 3 Pocacqua, Falasche;

giovedì, Zona 4 Lavinio Stazione, Cavallo morto, Padiglione;

venerdì, Zona 5 Cincinnato, Marechiaro, Villa Claudia, Piazza Roma;

sabato, Zona 6 Lavinio Mare, Stradone Sandalo.

Si precisa che i cittadini potranno conferire gli sfalci verdi per un massimo di tre sacchi trasparenti da 30 kg, oppure in tre fascine legate, in modo da consentire agli automezzi in servizio la raccolta di tutti i quantitativi.

Anzio, 18 aprile 2020