CONDIVIDI

Rapina a mano armata questa mattina ai danni dell’Antico Forno dell’Archetto in via di Villa Claudia ad Anzio. Intorno alle 7,30 un uomo armato di pistola che indossava un cappuccio nero, mascherina chirurgica e guanti di lattice è entrato nel negozio e ha minacciato il titolare chiedendo l’incasso. Davanti alla minaccia della pistola si è fatto consegnare i soldi che erano in cassa, poche decine di euro. L’uomo è quindi fuggito, ma non si sa se all’esterno ci fosse un complice ad attenderlo. Secondo la vittima il rapinatore era certamente di nazionalità italiana. Sull’episodio indaga il commissariato di polizia di Anzio che ha acquisito la registrazione del sistema di videosorveglianza dell’esercizio commerciale per cercare di dare un’identità alla rapinatore solitario.