Home Cronaca Anzio, Coronavirus: denunciati esercenti per violazione delle disposizioni del Governo

Anzio, Coronavirus: denunciati esercenti per violazione delle disposizioni del Governo

923
0

Almeno tre esercenti di Anzio sono stati denunciati dalla Polizia locale all’autorità giudiziaria per violazione dell’articolo 650 del codice penale, ossia per inottemperanza alle disposizioni amministrative del Governo sul contenimento del Coronavirus. E’ la decisione presa dal Comando in seguito ai controlli eseguiti ieri dagli uomini della Polizia locale che in alcuni locali pubblici hanno avuto dure discussioni con i titolari delle attività sulla regolamentazione dell’accesso dei clienti. Il comando della Polizia locale ha dunque deciso di usare il pugno di ferro e stamattina sono scattate le prime denunce.
“Il momento è difficile – spiegano dal Comando della Polizia locale di Anzio – e non saranno tollerate altre violazioni delle disposizioni del Governo. La prevenzione è la prima arma contro la diffusione del virus”.