Home Eventi Anzio e Lavinio si colorano di mascherine, carri e ballerini: successo per...

Anzio e Lavinio si colorano di mascherine, carri e ballerini: successo per la parata allegorica

27
0
SHARE

Ieri (domenica 23 febbraio) il corteo con i carri, le maschere e le scuole di danza del territorio, si sono dati appuntamento davanti al faro di via Fanciulla d’Anzio. E da qui, scortati dalla Polizia locale e accompagnati dalla Banda musicale Città di Anzio rigorosamente in maschera, sono scesi verso il centro, passando per la Riviera Mallozzi, il porto fino a Piazza Garibaldi, dove si è conclusa la parata che ha visto la premiazione dell’allegoria più bella. I giurati, rappresentanti della stampa locale, hanno assegnato al carro “L’inferno di Dante”, magistralmente realizzato dalla AB Dance di Rosy Bortolami, il primo premio dell’edizione 2020. La scelta dei giurati ha tenuto conto dell’originalità del carro, dei materiali utilizzati, delle parti meccaniche e del coinvolgimento del pubblico da parte della scuola. Al secondo posto si è piazzato il carro proposto dalla Marwey Danza “La bella addormentata nel bosco”, al terzo “Alice in the wonderland” della CST Danza ed al quarto “Madley di Alice” della Crazy School. Al di là del premio, però, a tutti è andato il riconoscimento da parte dell’Amministrazione comunale per essere riusciti a realizzare in poco tempo lavori davvero belli e a coinvolgere tanti ragazzi. A concludere la giornata, che ha fatto registrare il tutto esaurito nei ristoranti e nelle attività commerciali del centro, l’animazione per i più piccoli e gli spettacoli organizzati, in Piazza Garibaldi, dall’Amministrazione De Angelis.

Tanta partecipazione, sabato pomeriggio, anche a Lavinio, alla seconda edizione del “Carnevale sul Mare di Anzio”, dove è andata in scena la sfilata allegorica, con i carri, la Banda Musicale Città di Anzio, le scuole di danza, i quartieri del territorio e soprattutto tantissimi bambini. Al termine della sfilata, in Piazza Lavinia, la festa conclusiva della giornata con il grande spettacolo Special Clown Circus.

A coordinare il programma sono state l’assessore alle attività produttive, spettacolo e turismo, Valentina Salsedo e l’assessore alla cultura e pubblica istruzione, Laura Nolfi, che hanno coinvolto attivamente le scuole, i quartieri e le associazioni del territorio. Con loro, in Piazza Garibaldi ad accogliere il corteo in maschera, anche gli assessori Velia Fontana Eugenio Ruggiero. Grazie di cuore – hanno detto dal palco gli assessori Salsedo e Nolfi – ai quartieri, alle scuole, alle associazioni, alla Banda, alla stampa locale, impegnata in giuria ed a tutte le realtà del territorio che hanno lavorato, insieme al Sindaco De Angelis ed all’Amministrazione, a questa seconda edizione del Carnevale sul Mare, che si concluderà con i numerosi eventi di martedì grasso“.

Ecco il programma di martedì 25 febbraio:

9.00/12.00, da Via Fanciulla d’Anzio a Piazza Garibaldi, sfilata allegorica e festa di Carnevale, con la partecipazione delle scuole del territorio. A seguire premiazione del corteo più originale e di quello ecologico;

ore 15.45, Anzio Colonia, passaggio carri allegorici lungo Viale Marconi;

ore 16.30, da Via Fanciulla d’Anzio a Piazza Garibaldi, la parata di chiusura del Carnevale sul Mare 2020. A seguire lo spettacolo Super6an.