Home In evidenza Anzio, crisi farsa: tutti riconfermati gli Assessori con due cambi di delega

Anzio, crisi farsa: tutti riconfermati gli Assessori con due cambi di delega

239
0
evasione fiscale De Angelis

E’ questione di ore, forse di minuti, ormai: dopo le riunioni fiume che stanno andando avanti da ieri la strada al comune di Anzio sembra tracciata. Il sindaco Candido De Angelis, che si era preso del tempo per ‘riflettere’ sulla situazione politica, stamattina ha trovato la quadra intorno alla Giunta. Come ampiamente previsto e scritto in questi giorni, tutti gli Assessori – lasciati senza delega dal 4 febbraio – Valentina Salsedo, Gianluca Mazzi, Velia Fontana, Eugenio Ruggiero, Laura Nolfi e Pino Ranucci, restano al loro posto. Unico cambiamento lo scambio di incarichi tra Danilo Fontana e Ranucci, che a distanza di pochi mesi ha fatto scoppiare ben due crisi politiche culminate con la revoca delle deleghe a tutti. A Fontana, che resta vicesindaco, verrà conferita la delega ai Lavori Pubblici (che era di Ranucci) e a Ranucci, invece, andrà l’area dell’Ambiente.
Tutti gli altri restano confermati nei loro ruoli. In arrivo due new entry: si parla di Angelo Mercuri al quale dovrebbe andare la delega ai Servizi cimiteriali e di Massimo Millaci che dovrebbe tornare allo Sport. Per quanto riguarda la presidenza del consiglio comunale a Roberta Cafà dell’Udc, se ne parlerà in seguito. L’ipotesi avvicendando è solo congelata.