L’Anzio travolge il Muri Antichi di Catania per 13 a 4 e continua a mantenere salda la testa della classifica. Una vittoria senza storie quella dei ragazzi di Mirarchi che dopo un primo tempo finito in parità (2-2) prendono il largo nella seconda parte con un parziale di 6 a 0 per poi allungare nella terza ripresa (3-1) e chiuderla sull’11 a 3. L”ultima frazione e con un risultato ormai in ghiaccio, l’Anzio la vince per 2 a 1 per poi chiudere il match a proprio favore per 13 a 4. I marcatori:  Lapenna (4), Perez (2), Goreta (2),Presciutti (2), Agostini (1), Lucci (1), Colombo (1).