Home Cronaca Nettuno, l’associazione Commercianti Uniti rinuncia: niente luminarie per il Natale

Nettuno, l’associazione Commercianti Uniti rinuncia: niente luminarie per il Natale

1478
0
SHARE

Clamorosa presa di posizione dell’associazione commercianti Uniti di Nettuno, radicata in particolare in via Romana, che ha deciso di rinunciare ad allestire le luminarie per il Natale come era in programma. A spiegare i motivi della scelta Salvo Grimaudo, portavoce dell’associazione. “Dopo aver effettuato vari passaggi, in giorni successivi, unitamente al presidente della Proloco Nettuno Marcello  Armocida e la responsabile dei commercianti di piazza del Mercato – scrive in una nota -, su via Matteotti abbiamo rilevato una chiusura netta da parte della maggioranza degli esercizi commerciali a contribuire con le loro quote all’istallazione delle luminarie natalizie; i motivi addotti erano da ricercare nell’esperienza negativa dello scorso anno, laddove le promesse e le aspettative sono state completamente deluse, e perché la maggioranza degli esercizi commerciali di via Matteotti hanno aderito all’associazione Tridente che sembra aver posto una pregiudiziale nei nostri confronti, come testimoniato da alcuni commercianti della suddetta via”.

“Per tutte queste ragioni – continua Grimaudo – impossibilitati a mantenere gli impegni precedentemente presi con l’amministrazione, in comune accordo con la Proloco Nettuno vi comunichiamo la nostra rinuncia a continuare nel progetto luminarie natalizie che con tanta passione abbiamo cercato di portare avanti ma boicottati senza saperne le motivazioni. Intendo ringraziare tutti coloro che comunque si erano resi disponibili alla realizzazione del progetto e comunico sin da ora che qualora fossero interessati ad illuminare le proprie vie, mi metterò a disposizione loro mettendoli in contatto diretto con l’installatore”.