Home Cronaca Anzio, schiuma nel bosco delle 5 Miglia il M5S chiede l’intervento di...

Anzio, schiuma nel bosco delle 5 Miglia il M5S chiede l’intervento di Arpa e Carabinieri

207
0

ANZIO, UN’ALTRA VALLE DEL SACCO?

Anzio un’altra valle del Sacco? La domanda arriva dal gruppo consiliare del Movimento 5 Stele che stamattina interviene sul caso dell’abbondante materiale schiumoso presente da ieri sera nel bosco di via delle Cinque Miglia, tra Sacida e Padiglione. La schiuma è finita nel canale di scolo adiacente il bosco della Spadellata.

Abbiamo provveduto a protocollare richiesta di urgente e immediato rilevamento da parte di Arpa Lazio – spiegano i consiglieri comunali Mariateresa Russo, Alessio Guain e Rita Pollastrinie intervento tempestivo alle forze dell’ordine ai Carabinieri di Anzio e Lavinio,  al Sindaco di Anzio, ad Arpa Lazio e al Noe di Roma. Un episodio che giudichiamo gravissimo in un’area già altamente compromessa per la presenza di rifiuti rimasti in giacenza da decenni, affatto in sicurezza e a cielo aperto, dalla dismissione del sito di trasferenza“.

Questas mattina il materiale schiumoso non era più visibile, ma l’episodio ersta comunque grave e assolutamente da chiarire. “Auspichiamo un pronto intervento dell’Arpa che possa fare luce sulla natura di tale materiale e che le forze dell’ordine si adoperino ad aprire indagini per risalire alle cause di questo scempio. Contestualmente – conclude il gruppo consiliare del M5Sci siamo coordinati a livello regionale e nazionale con i nostri portavoce“.