Home Cronaca Anzio, controlli nelle frutterie del centro: due sequestri

Anzio, controlli nelle frutterie del centro: due sequestri

404
0

La Polizia locale di Anzio sta procedendo al controllo di alcune frutterie di Anzio segnalate dalla cittadinanza per alcuni illeciti. E in contrasto con l’ordinanza sindacale del 2016 con la quale si pone attenzione alla frutta messa in commercio dopo essere stata esposta all’aperto a contatto con agenti inquinanti.
Due le attività oggetto di verifica da parte dei caschi bianchi di via del Faro che hanno dato modo di accertare la scorretta esposizione della merce nonché l’occupazione abusiva di marciapiedi e aree oltre il consentito.
Immediate le sanzioni comminate ai gestori per alcune centinaia di euro, a cui si è aggiunto il sequestro della merce consistito nel totale in circa 20 cassette di frutta e ortaggi di stagione. Al fine di evitarne il deterioramento, la merce sequestrata è stata donata alle Case famiglia presenti sul territorio.
Le attività situate al centro sono gestite da italiani ed egiziani – spiega il dirigente della Polizia locale Sergio Ierace – sono tutti in regola per ciò che concerne la titolarità degli esercizi controllati, non per ciò che concerne l’esposizione che occupava marciapiedi costringendo l’utenza a passare in strada vista l’impossibilità di percorrere il marciapiede. I controlli della Polizia Locale sul territorio a garanzia dell’utenza triplicata in città in questo periodo estivo, proseguiranno nei prossimi giorni2.