SHARE
(foto Nettuno Baseball City - Fulvio Vecchiarelli)

Il Bologna sconfigge in rimonta per 5 a 4 il Parma nella “bella” della semifinale e disputerà la finale scudetto contro il San Marino. Questo risultato consentirà al Nettuno City (insieme alla formazione bolognese) di accedere, come da regolamento, alla prossima Coppa Campioni (European Champions Cup) in quanto la formazione del Titano, finalista per lo scudetto, viene considerata appartenente ad un’altra nazione (la Repubblica di San Marino). Quindi il posto vacante spetterà al secondo classificato della regular season (il Bologna arrivato primo è in finale), ossia il Nettuno City. Una bella “consolazione” per la formazione verdeazzurra dopo essere stata eliminata in semifinale dal San Marino.