SHARE
Da sinistra Martina Mastrantonio e Martina Screti

Durante i lavori del consiglio comunale in programma domani, saranno premiate con una targa ricordo del comune di Nettuno le atlete nettunesi Martina Screti e Martina Mastrontonio per i prestigiosi risultati in ambito nazionale hanno onorato il nome della città. Martina Screti si è laureata campionessa italiana Fisdir (Federazione Italiana Sport Paralimipici degli intellettivo-relazionali) nella disciplina dei 300 metri promozionale ed ha conquistato un argento nei 150 metri professionali e un bronzo nella staffetta. Martina Mastrantonio, invece, è l’attuale campionessa italiana di pony salto a ostacoli.

“L’intenzione di questa amministrazione – spiega l’assessore allo Sport Alessandro Maurorendere omaggio agli atleti che con il loro talento e i loro risultati fanno conoscere il nome di Nettuno in Italia e all’estero. Lo abbiamo fatto per i piccoli campioni europei di baseball continueremo a farlo per confermare il forte legame che c’è tra la città e lo sport”.