Home Cronaca Anzio, sgomberati bagnanti accampati sui resti della Villa Imperiale

Anzio, sgomberati bagnanti accampati sui resti della Villa Imperiale

157
0
SHARE
Bagnanti sulla Villa Imperiale

Nell’ultimo weekend la Polizia locale di Anzio ha elevato sanzioni e accertato la presenza di bagnanti tra i resti della villa Imperiale in violazione di un’apposita ordinanza del sindaco del 20 luglio 2018. In particolare nella zona delle grotte di Nerone sono state accertate diverse occupazioni con ombrelloni ed asciugamani, sebbene ciò fosse vietato anche attraverso cartelli informativi. Immediato il ripristino della legalità operato dal personale coordinato dal Dirigente Sergio Ierace.
La Polizia locale ha anche eseguito anche diversi interventi su ZTL, piste ciclabili e parcheggi a pagamento, elevando in soli due giorni oltre 350 sanzioni.
Proseguiamo il nostro lavoro in serenità; la legalità a tutela del bene comune è ciò che ispira le nostre giornate di lavoro – spiega il dirigente – siamo pochi ma ce la mettiamo tutta per far rispettare le regole anche a coloro che non sono abituati a farlo e che mettono in campo atti contro il civile vivere”.