SHARE
Riccardo Fraccaro

Dal Governo sono in arrivo finanziamenti per i comuni di Anzio e Nettuno per finanziare progetti di mobilità sostenibile e per l’abbattimento delle barriere architettoniche. Per Anzio sono stati stanziati 170 mila euro, mentre per Nettuno 130 mila euro. Finanziamenti che si sono concretizzato grazie alla norma voluta dal Ministro Riccardo Fraccaro del Movimento 5 Stelle nel decreto Crescita che prevede lo stanziamento di oltre 25 milioni ai comuni del Lazio per finanziare progetti finalizzati a migliorare la qualità della vita dei cittadini e delle fasce deboli.
Oltre all’abbattimento delle barriere architettoniche di potranno infatti attuare investimenti per la messa in sicurezza di strade, scuole e del patrimonio pubblico. Gli investimenti consentiranno di promuovere il risparmio energetico e il ricorso alle energie rinnovabili negli edifici pubblici.
I contributi assegnati ad Anzio e Nettuno le amministrazioni comunali potranno finanziare una o più opere pubbliche a condizione che non abbiano già ottenuto finanziamenti e siano aggiuntive rispetto a quelle già programmate.
Le opere dovranno essere avviate dai comuni entro il 15 ottobre 2019; il mancato rispetto di questa data farà decadere il contributo. I comuni sono dunque avvisati. L’individuazione dei progetti da finanziare e’ stata possibile grazie all’impegno dei gruppi consiliari 5 Stelle dei vari comuni che e’ stato recepito dal Governo.